1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Cappella della Carità

Dal libro del profeta Isaia (58, 7-10) 

Non consiste forse nel dividere il pane con l'affamato,
nell'introdurre in casa i miseri, senza tetto,
nel vestire uno che vedi nudo,
senza distogliere gli occhi da quelli della tua carne?
Allora la tua luce sorgerà come l'aurora,
la tua ferita si rimarginerà presto.
Davanti a te camminerà la tua giustizia,
la gloria del Signore ti seguirà.
Allora lo invocherai e il Signore ti risponderà;
implorerai aiuto ed egli dirà: «Eccomi!».
Se toglierai di mezzo a te l'oppressione,
il puntare il dito e il parlare empio,
se offrirai il pane all'affamato,
se sazierai chi è digiuno,
allora brillerà fra le tenebre la tua luce,
la tua tenebra sarà come il meriggio.

Nell'ultima cappella a sinistra della Basilica di S. Maria della Pazienza, dedicata a S. Anna, è stata allestita la Cappella della Carità. Qui, sotto l'altare, sono disposte alcune ceste nelle quali ognuno può depositare anonimamente viveri di prima necessità che saranno distribuiti dalla Caritas Parrocchiale alle persone bisognose.

Ecco l'appello del nostro parroco don Rino

DISTRIBUZIONE ALIMENTARE CARITAS

La Nostra parrocchia ha sempre ricevuto gli alimenti che distribuisce attraverso la caritas parrocchiale alle famiglie in difficoltà dal CAIR, Comitato Assistenza istituzioni religiose.

Il periodo di stagnazione economica ed i tagli disposti dalle autorità europee e nazionali in materia di finanziamento della distribuzione alimentare caritativa sta comportando una riduzione di tali attività.

Il CAIR ha comunicato a dicembre 2013 che la distribuzione alimentare dal mese di Gennaio si svolgerà a basso regime fino a Maggio 2014, quando ci saranno gli esiti delle concertazioni istituzionali del settore. Pertanto si rende necessario cercare attività ulteriori e collaterali di raccolta alimentare. E’per questo che la caritas parrocchiale ha predisposto la Cappella della carità nella quale ci sono ceste per la raccolta di generi alimentari. Se ognuno di noi ,quando fa la spesa, acquista un alimento in più da donare per chi è nel bisogno, si può fare molto. Tanti fili d’erba fanno un prato. Confido nel vostro senso di solidarietà.

Il vostro parroco

Don Rino Buffardi

  

Ultime notizie

Altre Celebrazioni…

Il giorno 23 di ogni mese: incontro del…

Read More...

Cappella della Carità…

Cappella della Carità Dal libro del

Read More...

Caritas Parrocchiale…

Gruppo Caritas Si occupa della Caritas…

Read More...

Contatore Visite

148175
OggiOggi6
IeriIeri79
Questa settimanaQuesta settimana152
Questo meseQuesto mese1736
Tutti i giorniTutti i giorni148175